Archivi tag: Roberto Zamperini

Odontoiatria Olistica e Postura: il dente memorizza emozioni.

di Alfredo Sestu* Il contatto tra le arcate dentali antagoniste avviene solo durante la deglutizione, non è quindi fisiologico il prolungato serramento (clenching parafunzionale) dei denti e la contrazione isometrica della muscolatura masticatoria con sovraccarico delle articolazioni temporo mandibolari. PARAFUNZIONI … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un’anima spezzata ha un prezzo da pagare.

Occhio malocchio prezzemolo e finocchio! Ti viene da sorridere? Anche a me inizialmente poi ho riflettuto sulle vicissitudini quotidiane che vivo grazie al mio lavoro e mi sento speciale per un qualcosa che invece dovrebbe essere comune. Un amico storico … Continua a leggere

Pubblicato in AMBIENTE, Conosci te stesso, CRESS, Energia Sottile, Roberto Zamperini, TECNICA ENERGO-VIBRAZIONALE, Tecnologia Cleanergy, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 9 commenti

Quando la casa, estensione del nostro essere, ha bisogno di una terapia

[Quali sono le informazioni che ti mancano per NON FARE COME SISIFO e non spingere sempre lo stesso masso su per la montagna dei trattamenti energetici] Ti è mai capitato di alzarti più stanco di quando sei andato a letto? … Continua a leggere

Pubblicato in AMBIENTE, Chakra, Conosci te stesso, CRESS, DOMOTERAPIA SOTTILE, Energia Sottile, Palming, Percezione Energia Sottile, TECNICA ENERGO-VIBRAZIONALE, Tecnologia Cleanergy, Terapia della casa, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Gli osservatori del cielo. L’origine dello Spazio Sacro 4 parte.

Questi Antichi…ne sapevano una più del diavolo. Se potessimo tornare nel passato con la macchina del tempo li vedremmo sopra un colle ad osservare il cielo, di giorno, di notte, all’alba, al tramonto, ci verrebbe quasi da indispettirsi, noi super indaffarati a rincorrere i minuti e loro con il naso all’insù, un romano dei tempi nostri direbbe “aò, non c’hanno proprio niente da fa’ ” eppure dalle loro osservazioni venivano istituiti i calendari per la raccolta e la semina, i riti propiziatori, le cerimonie religiose, le battaglie, le fondazioni di nuove idee e nuove città, nuovi templi, o meglio, nuovi templum. Continua a leggere

Pubblicato in AMBIENTE, DOMOTERAPIA SOTTILE, Energia Sottile, I Sette Raggi, Libri, Palming, Percezione Energia Sottile, Percezione Sottile, Religio Romana e TEV, Roberto Zamperini, Romana Religio e TEV, Scanning, SPAZIO SACRO, TECNICA ENERGO-VIBRAZIONALE, Tecnologia Cleanergy, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

L’origine dello Spazio Sacro (come meglio comprendere la Tecnologia Cleanergy) 3 parte

Quali sono le regole aritmico-geometriche attraverso le quali le città etrusche e romane venivano fondate? Nel precedente articolo ho riportato un dettame appartenente alla fondazione di una città romana: il Templum terrestre è un riflesso del Templum caelo, è lecito … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

L’origine dello Spazio Sacro (come meglio comprendere la Tecnologia Cleanergy) 2 parte

In principio c’era l’Auguraculum. La foto tratta dal sito http://www.ansa.it è una delle opere contemporanee appartenenti alla 31/a  edizione del Romaeuropa Festival curata da Raffaella Frescarelli, si tratta in definitiva di “un viaggio di dissenso all’interno del mito di Roma, una rilettura anarchica dei … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

L’origine dello Spazio Sacro (come meglio comprendere la Tecnologia Cleanergy) 1 parte

Il firmamento. Che ci sia o non ci sia per noi è un’appendice, sì, qualche volta lo ammiriamo, magari durante una calda notte d’estate presi da una vena di romanticismo o bisognosi di uscire dal nostro piccolo mondo ma, abitualmente, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento